La letteratura cinese si apre al mondo della scuola

La letteratura cinese si apre al mondo della scuola

Proposte e progetti per una formazione interdisciplinare e interculturale

L’Istituto Confucio ha organizzato per sabato 6 aprile un seminario di formazione per docenti dal titolo “La letteratura cinese si apre al mondo della scuola – Proposte e progetti per una formazione interdisciplinare e interculturale“. 

Il Seminario tratta alcuni aspetti della letteratura cinese classica, moderna e contemporanea ed è rivolto ai docenti delle scuole superiori, con l’intento di favorire le attività interdisciplinari in ambito letterario e linguistico e la nascita di nuovi progetti didattici plurilingui.

I relatori invitati sono docenti dell’Università di Torino, Venezia Ca’ Foscari, Orientale di Napoli e Milano Bicocca. Silvia Pozzi e Nicoletta Pesaro presenteranno autori e tematiche nell’ambito della letteratura moderna e contemporanea, mentre Massimiliano Canale e  Stefania Stafutti si concentreranno su temi e argomenti legati allo studio della tradizione letteraria classica.

Partecipanti:
– docenti, di ruolo e non, delle scuole superiori in cui si insegna il cinese
– laureati e studenti di lingua cinese dei corsi di laurea magistrale

Riconoscimento e attestato di frequenza:
– i docenti di ruolo potranno accreditarsi sulla piattaforma S.O.F.I.A. per ottenere il riconoscimento del seminario come attività formativa
– tutti gli altri partecipanti otterranno (su richiesta) un attestato di frequenza emesso dall’Istituto Confucio

Modalità:
– il seminario si svolgerà esclusivamente in presenza.
– la partecipazione è gratuita, la prenotazione obbligatoria entro mercoledì 3 aprile (salvo esaurimento posti), tramite questo link: SeminarioLetteratura

Dove e quando:
Torino, Palazzo del Rettorato, via G. Verdi 8, primo piano, Aula Magna
Orario: 9-17; si prega di presentarsi non più tardi delle 8.45

Maggiori info:
–  bio dei relatori: CLICCARE QUI
– programma completo: di seguito