La dinastia Qing aveva un cuore cinese? 18 febbraio 2016

Oggi, giovedì 18 febbraio, alle ore 18 si svolgerà presso il MAO Museo d'Arte Orientale la conferenza "La dinastia Qing aveva un cuore cinese?", a cura della dott.ssa Monica De Togni. L'evento è organizzato dall'Istituto Confucio nell'ambito del ciclo di appuntamenti collegati alla mostra “Il Drago e il Fiore d’oro. Potere e Magia nei Tappeti della Cina Imperiale”, al MAO fino al 28 marzo. 

Link diretto:  http://www.maotorino.it/it/eventi-e-mostre/il-drago-e-il-fiore-doro-potere-e-magia-nei-tappeti-della-cina-imperiale

MAO Museo d'Arte Orientale: via San Domenico 11, Torino

Monica De Togni è Ricercatore presso il Dipartimento di Studi Umanistici dell'Università di Torino, docente per affidamento dei corsi di storia della Cina e di storia del Giappone.

Vice-presidente del corso di laurea magistrale in Lingue e Civiltà dell’Asia e dell’Africa.

Dopo la laurea in Lingue e Letterature Orientali ha insegnato Storia della Cina e Storia dell’Asia Orientale e Sud-orientale presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia, l’Università Kore di Enna e infine presso l’Università di Torino.

Recentemente si occupa in nello specifico della storia cinese dalla fine dell'ultima dinastia, e di approfondimenti sul tema dell'adesione del Paese ad una prospettiva politica non-violenta nel corso del XX secolo.

 

Video - Le attività culturali

Eventi in evidenza