L'Istituto Confucio

 

Gli Istituti Confucio sono enti di carattere culturale creati in collaborazione con il Ministero per l’Educazione della Repubblica Popolare Cinese, un’università della città ospitante ed un’università cinese, eventualmente insieme ad altre istituzioni culturali presenti sul territorio. Hanno funzione analoga a quelle di altre istituzioni di prestigio già presenti in molti Paesi, come i Goethe Institut tedeschi o i Centre Culturel Français, di cui ricalcano il modello.

L'Istituto Confucio di Torino è stato fondato nel 2008 dall'Università degli Studi di Torino e dalla East China Normal University di Shanghai. Promuove corsi di lingua cinese ad ogni livello, per bambini e per adulti, mirati al conseguimento delle certificazioni internazionali di lingua cinese HSK (Chinese Proficiency), HSKK (HSK Speaking Test) YCT (Youth Chinese) e BCT (Business Chinese), tramite esami che svolge in sede.

L'attività di insegnamento linguistico è affiancata da un'intensa e variegata attività culturale per la diffusione della conoscenza del mondo cinese: da conferenze dedicate ai diversi aspetti della cultura, della società, dell'attualità e della storia cinese, a concerti di musica classica e contemporanea cinese, spettacoli, mostre, incontri con scrittori cinesi.

L'Istituto si dedica alla promozione dell'insegnamento della lingua e cultura cinese nelle scuole di ogni ordine e grado, dalle scuole dell'infanzia ed elementari fino all'università, e svolge attività di orientamento e formazione in Italia e in Cina per docenti di cinese. A oggi conta 22 sedi di insegnamento, circa 1400 studenti, una ventina di docenti locali e nove docenti cinesi, tutti specializzati nell'insegnamento della lingua cinese agli stranieri attraverso percorsi formativi mirati condotti in Cina e in sede.

Video - Il Documentario

Dicono di noi