Rassegna Stampa: Suoni dalle praterie mongole. 9 ottobre 2018

L’Istituto Confucio dell’Università di Torino ha celebrato il decimo anniversario della fondazione con uno spettacolo unico nel suo genere: martedì 9 ottobre gli artisti della National Orchestra of Inner Mongolia Bureau of National Art Troupes hanno portato nella nostra città i canti e le musiche tradizionali della Mongolia interna.


Un’occasione unica per avvicinarsi a sonorità suggestive e poco note nel nostro Paese, trasportati dalle note del morin khuur (“liuto” a testa di cavallo), dal ritmo incalzante delle percussioni e dal tipico “canto difonico” delle popolazioni delle steppe.

2018.10.05_TorinoSette_La Stampa

2018.10.05_Wikieventi Torino

2018.10.09_La Repubblica_suoni dalle steppe mongole

2018.10.09_La Stampa_suoni dalle steppe mongole

Guarda qui la galleria fotografica! https://www.facebook.com/media/set/?set=a.2045447578840590&type=1&l=e6965a39ed

Video - Il Documentario

Dicono di noi